Bora Bora di Grazia Mazzali

Ricetta per la monoporzione di Bora Bora, creata da Grazia Mazzali della Pasticceria Mazzali Governolo, in provincia di Mantova

Ricetta per 44 pezzi da 85 grammi

Biscotto al Pistacchio
500 g Uova intere
300 g Zucchero
450 g Farina
5 g Sale
Qb Scorza di limone non trattato
200 g Pasta di pistacchio
100 g Latte
400 g Albumi d’uovo
200 g Zucchero

Montate le uova con i 300 g di zucchero e il sale. Contemporaneamente montate gli albumi con i 200 g di zucchero. Unite la massa montata di uova, zucchero e sale con la farina, la pasta al pistacchio stemperata nel latte caldo e la scorza di limone tritata. In ultimo aggiungete la montata di albumi. Cuocete a 220°C per 6 minuti.

Cremoso al Pistacchio
1000 g Panna
200 g Zucchero
250 g Tuorli d’uovo
200 g Pasta di pistacchio
10 g Gelatina

Miscelate la panna con lo zucchero e con tuorli d’uovo. Aggiungete la pasta di pistacchio e la gelatina. Versate negli stampi desiderati e abbattete.

Crema alla Vaniglia
1000 g Latte
1 n Bacca di vaniglia Tahiti
30 g Amido di riso
300 g Zucchero
1500 g Panna
10 g Gelatina

Riscaldate il latte e la vaniglia a 50°C e incorporate l’amido e lo zucchero. Cuocete a 85°C, e raffreddate velocemente e alleggerite con la panna semimontata e la gelatina.

Geléè al Lampone
1000 g Polpa di lampone
300 g Zucchero
50 g Destrosio
20 g Gelatina

Riscaldate a 45°C la polpa di lampone, aggiungete gli zuccheri e, infine, la gelatina.

Montaggio
Posizionate in una cornice di 40×60 cm il biscotto morbido al pistacchio. Versatevi sopra la gelée di lampone e raffreddate. Fate uno strato di crema alla vaniglia, uno di cremoso al pistacchio e finite con la crema alla vaniglia. Abbattete di temperatura e tagliate dei trancetti di 10×4 cm.

La Pasticceria Mazzali

#ILPRODOTTOAGUGIARO&FIGNA
BISCOTTERIA – USALA PERCHE’…
FRIABILE E FRAGRANTE
Questa farina proviene dai migliori grani biscottieri macinati in via
progressiva a cilindri. Favorisce l’amalgama degli ingredienti senza
apportare tenacità, trattiene i grassi in cottura salvaguardando forma
e consistenza finale, friabile o fondente. Indicata anche per streusel,
crumble, pasta frolla, sablée e crema pasticciera compatta e vellutata.

© Riproduzione Riservata
Related Posts