Pizza in pala

Ricetta di Pasticceria Merlo

per 20 porzioni

Base della pizza
1000 g Farina 320W
20 g Sale
5 g Lievito birra
40 g Olio evo
600 g Acqua
Impastate farina acqua e lievito. A impasto quasi ultimato aggiungete il sale e successivamente l’olio. Riponente l’impasto in un contenitore, copritelo con pellicola e lasciatelo maturare a 4°C per 12/15 ore. Una volta maturato in frigorifero, lasciate l’impasto a 24/26°C per 2 ore.
Per creare le pizze allargate la pasta con le mani facendo attenzione a non fare fuoriuscire l’aria. Cuocete in forno direttamente su refrattario a 340°C per circa 3 o 4 minuti.

Varianti Farciture

Pizza rucola e Bresaola
per 4 porzioni circa

100 g Rucola
200 g Bresaola
500 g Ricotta

Stendete sulla pizza un leggero di ricotta vaccina e rimettete in forno a 300°C per 3 minuti. Una volta completata la cottura guarnite con rucola e bresaola

Pizza Carbonara
per 4 porzioni circa

2 n Tuorli d’uovo
50 g Parmigiano o pecorino
Qb Sale e Pepe
50 g Guanciale

Miscelate i 2 tuorli con 50 gr parmigiano o pecorino, sale e pepe. A parte fare rosolare il guanciale tagliato a fette sottili. Disponete la miscela di uova sulla base della pizza già cotta e guarnite con il guanciale rosolato. Terminate la cottura a 300°C per 3 minuti.

 

 

AGUGIARO & FIGNA CONSIGLIA:
E-LEGANTE: LEGA E DIVENTA CROCCANTE
✓ Croccantezza, leggerezza, appetibilità rendono elegante la frittura, ed E-Legante Alta Cucina & Farina è la farina preventivamente cotta al vapore e poi essiccata che, grazie alla gelificazione degli amidi, permette di ottenere una panatura che si lega al meglio, evitando dispersioni nell’olio di cottura. Lo spessore ottenuto dipenderà dal tempo in cui il prodotto verrà lasciato a contatto con la farina prima di setacciare e friggere.

www.agugiarofigna.com

 

MUSICA TRA LE MANI
Questa ricetta in abbinamento a “Nuie simm d’o Sud” di Pietra Miotecorvino

© Riproduzione Riservata
Related Posts