Panettone protagonista della notte dolce di Parma

Quattrocentocinquanta panettoni per circa quattro quintali di dolce impasto, questi i numeri della notte di Parma più dolce dell’anno
Panettone protagonista della notte dolce di Parma

Si terrà il 25 luglio a Palazzo della Pilotta, nel centro storico di Parma, la Notte dei Maestri del Lievito Madre organizzata dell’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano.

Il biglietto, al costo di 5 euro, permetterà di accedere agli spazi e degustare i lievitati in esposizione. Il ricavato sarà poi devoluto a Emporio Solidale Parma, che si occupa di aiutare e sostenere persone e famiglie in difficoltà.

PANETTONE, UN DOLCE PER L’ESTATE

I Maestri lievitisti dell’Accademia proporranno i loro prodotti, in particolare le novità estive, dimostrando che i lievitati, anche i più classici, si possono gustare tutto l’anno.

I Maestri – ha dichiarato Marco Bosi, assessore a Parma City of Gastronomy – portano nel mondo la cultura dei lievitati e della nostra Città Creativa per la Gastronomia Unesco. Ospitare questo evento nel cuore di Parma darà ancora una volta la possibilità a tantissime persone del settore, e non, di conoscere le nostre eccellenze. L’evento promuove il consumo dei lievitati tutto l’anno, destagionalizzando un prodotto troppo spesso associato all’immaginario delle festività natalizie. Sarà un’intera notte dedicata ai lievitati artigianali realizzati dai migliori Maestri in un contesto unico come quello di Palazzo della Pilotta”.

UN PREMIO PER I GIOVANI

L’evento, che gode del patrocinio del Comune di Parma e Parma City of Gastronomy, farà anche da palcoscenico del premio “I Nuovi Talenti del Lievito Madre”.

Ideato in collaborazione con Alma – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, il premio è dedicato ai giovani lievitisti italiani che si sono distinti sul territorio nazionale per dedizione, impegno, formazione e rispetto verso il Lievito Madre.

La sinergia tra Alma e l’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano – spiega Lorenzo Lavagetto, vicesindaco e assessore al Turismo del comune di Parma – rappresenta per la città di Parma l’ennesimo successo collaborativo che questo territorio sa offrire. La Notte dei Maestri del Lievito Madre è una manifestazione consolidata che ospita i grandi talenti dei Maestri della pasticceria ed è in grado di attrarre operatori del settore, curiosi e turisti da tutta Italia che potranno conoscere la nostra città”.

Alle 20 dal palco di Palazzo della Pilotta il maestro Claudio Gatti, presidente dell’Accademia, e lo chef Matteo Berti, direttore didattico di Alma, presenteranno I Nuovi Talenti del Lievito Madre. Saranno consegnati i riconoscimenti ad alcuni fra i migliori giovani lievitisti d’Italia scelti da Alma che saranno accompagnati dai loro tutor.

Per disegnare il futuro – spiega Claudio Gatti – bisogna prima tracciare nuove strade per creare le opportunità per costruirlo. Questo premio è un primo tassello per tracciare e delineare future possibilità di crescita e confronto verso le nuove generazioni che stanno dimostrando passione e tenacia nel perseguire la professione soprattutto in un periodo così delicato dal punto di vista sociale ed economico. Il premio rappresenta soltanto una parte delle iniziative che Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano riserverà ai giovani”.

© Riproduzione Riservata