Storie di Donne e Farina: Chiara Zogno

Chiara Zogno è l’anima dolce del Forno Zogno avviato nel 2010 dal fratello Davide e che ora vanta sei punti vendita nella provincia di Padova. Un luogo dove la bontà è di casa e tutto viene prodotto con attenzione, dal campo alla tavola, con grani di produzione propria lavorati con cura

Il Forno Zogno è nato da un salto nel vuoto. Il primo a lanciarsi in questa avventura professionale è stato Davide. «Nel 2010 ha lasciato il suo lavoro di vivaista, ha convertito i campi alla coltivazione di grano e rilevato un forno. Questa sua convinzione mi ha da subito affascinata, ma ero presa con il mio impegno di ricercatrice e la mia professione da geologa. Poi la vita ti porta dove non avresti mai creduto e quello che è iniziato come un “ti do una mano qualche giorno” è diventata la mia vita. Mi sono trovata immersa nella farina e nei dolci, ritrovandomi a casa. Ho seguito corsi di formazione professionale e ancora oggi io, Davide, Elena e Luca continuiamo a formarci costantemente, perché solo così possiamo garantire ai nostri clienti il massimo sotto ogni punto di vista. Dai prodotti al banco e all’accoglienza. Proponiamo prodotti semplici e genuini. Ogni giorno sovrintendo alla creazione tutta la proposta dolce, dalle torte ai muffin, alle brioche. Amo i sapori veri e avvolgenti che ti riportano ai ricordi del passato. Le mie torte nascono così: da quello che mi piace e che voglio condividere, come la Torta Nuvola, soffice e adatta a ogni momento della giornata. Tutto ciò che vendiamo viene realizzato interamente da noi, con un percorso virtuoso dal campo al consumatore finale. Ora ci stiamo affacciando alla vendita online con la nostra linea di prodotti confezionati: un altro sogno che tiriamo fuori dal cassetto. Dentro ne rimangono altri ma, se si rivelano, i sogni non si realizzano».

LA PASTICCERIA PER CHIARA ZOGNO

«Per me è tante cose, tutte legate al cuore. È casa e ricordo. È famiglia e calore. È tradizione e ritorno al passato. La nostra è una pasticceria da forno, avvolgente come il profumo del passato, calda come un abbraccio. Facciamo tante torte morbide con frutta inserita nell’impasto. Ricette semplici, ma golose e accattivanti, che mi riportano a quando, bambina, guardavo nonna e mamma in cucina mentre preparavano un dolce per la colazione, la merenda e, perché no, il dopo cena. La pasticceria, per me, è la felicità dell’infanzia».

IL RUOLO DELLA FARINA

«La farina è la nostra essenza, fa parte della nostra storia professionale e di questa meravigliosa avventura imprenditoriale. Davide ha creato un’azienda agricola con le sue forze e si è dedicato alla coltivazione del grano. Una volta pronto, lo conferiamo ad Agugiaro&Figna che lo lavora con la professionalità e l’esperienza che da sempre caratterizza l’azienda e ne estrae una farina eccellente che noi usiamo per quasi tutta la nostra produzione, accanto ad altre referenze più specifiche del Molino. Questa collaborazione per noi è molto importante. Ci permette di lavorare con i nostri grani al fianco di una azienda seria e attenta, unendo la nostra artigianalità alle garanzie igienico-sanitarie che solo una realtà strutturata sa dare».

L’UTILIZZO DELLA FARINA

«Autoproduciamo tutto quello che vendiamo, controllando ogni fase della lavorazione del grano: pane, torte, biscotti, panettoni e i nostri prodotti confezionati bio. La produzione avviene nel laboratorio di Conselve, quindi i prodotti vengono distribuiti nei nostri sei punti vendita. Ogni giorno i clienti trovano una decina di torte e altre cinque o sei che variano a seconda della stagione».

Scopri la ricetta della Brioche

Scopri la ricetta dei Ventaglietti

Scopri la ricetta del Pan Brioche Zucca e Yogurt

© Riproduzione Riservata
Related Posts