Verso Sigep 2022

Confermate le date attese per marzo per il Sigep 2022. Pronte le Arene, la Vision Plaza e la piattaforma digitale
Verso Sigep 2022

Manca poco a Sigep 2022, che dopo il rinvio deciso a gennaio, tornerà al polo fieristico di Rimini dal 12 al 16 marzo. Il primo appuntamento con The Dolce World Expo gioca però d’anticipo. Dal 10 febbraio apre infatti per i visitatori la piattaforma digitale di Italian Exhibition Group. In questo modo si potranno scoprire in anteprima sia le novità di prodotto degli espositori sia il ricco palinsesto degli eventi che gli operatori potranno apprezzare dal vivo in fiera a marzo. Tra gli altri appuntamenti, è confermata la Digital Agenda dal 16 al 18 marzo per il business che attraversa i fusi orari.

IL FOODSERVICE DOLCE IN RIPRESA

Con marzo quindi si avrà modo di presentare al mercato i trend del 2022 e, in questo modo, dare ufficialmente il via alla nuova stagione del foodservice dolce. Questo d’intesa con le filiere, le associazioni di categoria, i Maestri pasticceri, gelatieri e panificatori italiani e internazionali e gli specialisti del caffè. Ovvero tutte quelle voci che hanno deciso di posticipare le date della manifestazione per permettere una migliore affluenza dei buyer italiani ed internazionali. Ma anche per vivere in piena sicurezza il programma delle Arene, della Vision Plaza, e tutto quel savoir-fair di aziende, business, artigiani che rende Sigep l’ambasciatore italiano del dolce nel mondo.

LE QUATTRO ARENE E LA VISION PLAZA

Saranno quindi nuovamente calendarizzate le quattro Arene. Una dedicata al Gelato, con le selezioni dei gelatieri e pasticceri che parteciperanno nel 2023 alla Gelato European Cup. Una alla Pastry, con le voci, le ricette, gli show cooking dei Maestri pasticceri sulla via della sostenibilità ambientale e d’impresa. Una dedicata alla Bakery, a cavallo tra tradizione ed esplorazione delle materie prime. Ed infine quella del Caffè, con le competizioni dei World Coffee Championships e World Cup Tasters. All’interno della Vision Plaza si alterneranno gli analisti economici di NPD Group, le principali associazioni e i media partner.

© Riproduzione Riservata