Martesana: Di Clemente affiancherà Santoro

New entry importante per la nota pasticceria Martesana Milano. L’ex del Four Seasons Domenico Di Clemente diventerà il nuovo Executive Pastry Chef, affiancando il Maestro Vincenzo Santoro, in un duo tutto pugliese. Il progetto è l’espansione, anche all’estero  

IL PROGETTO DI ESPANSIONE

Domenico Di Clemente abbandona il Four Seasons Hotel di Firenze. E lo fa dopo dieci anni in cui è stato l’executive pastry chef della brigata di Vito Mollica. Da settembre affiancherà Vincenzo Santoro, patron di Pasticceria Martesana, in qualità di executive pastry chef. I due maestri Ampi collaboreranno per il generale riassetto organizzativo interno iniziato qualche mese fa. Momento in cui il figlio di Vincenzo, Gabriele, è entrato in azienda nel ruolo di direttore generale. L’obiettivo è «far crescere il dolce italiano all’estero, aprire punti vendita in tutta Europa, potenziare la vendita on-line ed essere riconosciuti come azienda sostenibile che contribuisce al miglioramento dell’ambiente».

Tutto è accaduto al momento giusto per entrambi i Maestri. Di Clemente stava cercando una sistemazione milanese, mentre Santoro, dopo l’addio di Alessandro Comaschi, aveva bisogno di un executive per avviare il progetto di espansione. «Chiacchierando con Vincenzo, pugliese come me, è emersa l’opportunità di partecipare a questo nuovo progetto della Martesana affiancandolo come executive pastry chef», racconta Di Clemente. L’eredità? Il pastry importerà a Milano alcuni dei suoi signature fiorentini, come la Barretta croccante di cereali con cremoso al caramello e cioccolato.

IL CIOCCOLATO

La lavorazione del cioccolato è uno dei molti punti forti della Martesana. Basti pensare che l’allora capo pasticciere Davide Comaschi, vinse nel 2013 il Campionato del Mondo di cioccolato. «Così come è sempre stato, il cioccolato continuerà a essere uno dei punti di forza della Martesana. Vincenzo ha deciso di rivoluzionarne in chiave più moderna l’interpretazione», anticipa Di Clemente. E così il pastry chef presenterà il 21 settembre le sue prime creazioni per la pasticceria milanese.

Sul Four Seasons commenta così: «Lasciare quel posto dopo dieci anni e mezzo è stato molto emozionante. Saluto una brigata di pasticceria molto valida, che ha le spalle forti per andare avanti anche senza di me. Ma se avessero bisogno di qualcosa o di un consiglio, sanno dove trovarmi».

© Riproduzione Riservata
Related Posts