Da Vittorio: il delivery che fa la differenza

Il ristorante tristellato Da Vittorio promuove un servizio delivery che punta sull’esperienza, con consegna di amenities dolci, e porta i suoi paccheri anche nella pasticceria di famiglia a Bergamo

Non tutti i delivery sono uguali. Lo sa bene la famiglia Cerea. “Da Vittorio”, ristorante tristellato Michelin bergamasco, è stato infatti tra i primi a lanciare un servizio di consegne a domicilio interno. E lo ha fatto in grande, arrivando a coprire l’intera Lombardia. Stile e cura del servizio si sono fatti notare per l’ampia selezione di vini che è stata resa disponibile. Ma la novità principale è arrivata anche con l’aggiunta alle consegne anche amenities dolci e salate. Tutto questo per seguire un filone che prende sempre più piede, almeno per le maggiori realtà ristorative italiane. Ovvero personalizzare l’offerta delivery, regalando un’esperienza di gusto oltre al semplice contenuto della consegna.

Un’importante sinergia con il mondo dell’arte bianca arriva poi con l’idea di portare nella pasticceria di famiglia, CAVOUR 1880 a Bergamo alta, uno dei riti del ristorante tristellato. Chiaramente la Paccherata. Il ‘Pacchero alla Vittorio’ è infatti il piatto simbolo del ristorante di Brusaporto, iconico per semplicità, equilibrio e gusto. La pasticceria infatti sarà teatro della scenografica mantecatura del pacchero, che abitualmente avviene al tavolo, di fronte agli ospiti. Specialità che si potrà gustare nella modalità “take away on street”.

© Riproduzione Riservata
Related Posts