Icam a Expo. I Protagonisti del mese di Luglio.

Foto e Dichiarazioni dei professionisti intervenuti agli Eventi Icam

L’equilibrio fra tradizione e innovazione è stato il leitmotiv degli eventi organizzati in Expo da ICAM durante tutto il mese di luglio. I pasticceri che si sono susseguiti sul palco del Cluster del Cacao e del Cioccolato hanno proposto pregiate creazioni di cioccolato legate ai sapori e ai simboli della loro terra d’origine, interpretando il cioccolato ICAM con fantasia e maestria.

Un autentico viaggio tra i sapori e i profumi tradizionali del Molise, dell’Irpinia, delle Marche e della Sicilia, interpretati in chiave moderna, in un connubio di cioccolato assolutamente irresistibile.

Ecco i pasticceri protagonisti degli eventi di luglio:

DI MARIA GIUSEPPE – Cioccolato Di Maria, Ripalimosani (CB)

Giuseppe Di Maria, titolare di Cioccolato Di Maria di Ripalimosani (CB)

Giuseppe Di Maria, titolare di Cioccolato Di Maria di Ripalimosani (CB)

Giuseppe Di Maria si esibisce in un cooking show sul palco del Cluster del Cacao e del Cioccolato

Giuseppe Di Maria si esibisce in un cooking show sul palco del Cluster del Cacao e del Cioccolato

L’abile cioccolatiere si cimenta nella preparazione di una delicata pralina con ganache a base di miele di Sulla e grappa Tintilia

L’abile cioccolatiere si cimenta nella preparazione di una delicata pralina con ganache a base di miele di Sulla e grappa Tintilia

Di Maria ha poi sorpreso il pubblico di Expo con una pralina fondente con ganache a base di vino rosso Tintilia DOC

Di Maria ha poi sorpreso il pubblico di Expo con una pralina fondente con ganache a base di vino rosso Tintilia DOC

L’Esperienza emozionante ed entusiasmante che abbiamo vissuto in quei due giorni presso lo stand ICAM la porteremo sempre con noi, ed è anche un bel biglietto da visita da mettere sul nostro sito.

Avere la possibilità di presentare le nostre creazioni di cioccolato con prodotti del nostro territorio, una piccola realtà come il Molise, su un palcoscenico internazionale come EXPO è stato per noi motivo di grande orgoglio.

Il nostro cioccolatino al cioccolato Latte Chiara ripieno con ganache di Miele di Sulla e Grappa di vino Tintilia ha avuto grande successo; è stato molto apprezzato dal pubblico presente nonostante il grande caldo di quei giorni. Anche il cioccolatino al Fondente Cru Pachiza Perù 70% con ganache al vino è andato a ruba.

Sul nostro territorio abbiamo ricevuto molti elogi con articoli di giornali e televisioni locali, e mi auguro che questo abbia esiti molto positivi in futuro per il Cioccolato Di Maria.

È con immenso piacere che ringrazio ICAM per averci dato questa grande opportunità. È stato divertente lavorare davanti a tante persone di provenienze diverse e constatare che, indipendentemente dal luogo d’origine, tutti sanno apprezzare i prodotti di qualità.

ANDREA LABBATE – Dolciaria Labbate Mazziotta, Agnone (IS)

Andrea Labbate, pasticciere della Dolciaria Labbate Mazziotta di Agnone (IS)

Andrea Labbate, pasticciere della Dolciaria Labbate Mazziotta di Agnone (IS)

Cioccolatino esotico a base di passion fruit firmato Andrea Labbate

Cioccolatino esotico a base di passion fruit firmato Andrea Labbate

Il visitatori dello stand Icam degustano il coloratissimo cioccolatino esotico

Il visitatori dello stand Icam degustano il coloratissimo cioccolatino esotico

Campane di cioccolato ispirate alle celebri campane della fonderia pontificia di Agnone

Campane di cioccolato ispirate alle celebri campane della fonderia pontificia di Agnone

La mia esperienza presso lo stand ICAM è stata davvero bella, emozionante e allo stesso tempo entusiasmante. Se dovesse capitare un’occasione simile non ci penserei due volte a tornare!

Il riscontro con il pubblico è stato davvero molto positivo. Tutti hanno apprezzato i nostri prodotti e, in particolare, i cioccolatini che ho realizzato direttamente nello stand ICAM.

FRANCESCO CIOTOLA – Pasticceria Ciotola, Grottaminarda (AV)

Francesco Ciotola, pasticciere della Pasticceria Ciotola di Grottaminarda (AV)

Francesco Ciotola, pasticciere della Pasticceria Ciotola di Grottaminarda (AV)

Francesco Ciotola, pasticciere della Pasticceria Ciotola di Grottaminarda (AV)

Francesco Ciotola, pasticciere della Pasticceria Ciotola di Grottaminarda (AV)

Icam e la Paticceria Ciotola insieme sul palco del Cluster del Cacao e del Cioccolato per far conoscere i profumi dell’Irpinia abbinati alla dolcezza del cioccolato

Icam e la Paticceria Ciotola insieme sul palco del Cluster del Cacao e del Cioccolato per far conoscere i profumi dell’Irpinia abbinati alla dolcezza del cioccolato

Il pubblico del Cluster del Cacao e del Cioccolato degusta le creazioni della Pasticceria Ciotola

Il pubblico del Cluster del Cacao e del Cioccolato degusta le creazioni della Pasticceria Ciotola

Il pubblico del Cluster del Cacao e del Cioccolato degusta le creazioni della Pasticceria Ciotola

Il pubblico del Cluster del Cacao e del Cioccolato degusta le creazioni della Pasticceria Ciotola

Francesco Ciotola sul palco del Cluster del Cacao e del Cioccolato durante un entusiasmante cooking show

Francesco Ciotola sul palco del Cluster del Cacao e del Cioccolato durante un entusiasmante cooking show

“Forme, colori, sapori, odori. Panorama eclettico quello di Expo 2015, un vero e proprio mosaico materiale e tangibile di formazione ed opportunità. Una tela che ho potuto piacevolmente contribuire a colorare nel mio piccolo grazie ad Icam. Professionalità, attenzione, innovazione: queste le parole che divengono monito di un progetto personalmente gratificante dal punto di vista lavorativo, e ancor di più dal punto di vista del singolo. Rappresentare la mia terra, fatta di storia tradizione ed usanze, è stato appagante ed intellettualmente stimolante. Riuscire ad abbinare il folclore ed i costumi dell’Irpinia al gusto del cioccolato mi ha dato un grande senso di responsabilità misto ad una soddisfazione immane. Quest’opportunità si è presentata come una riforma qualitativa resa possibile solo grazie ad una grande azienda sempre presente nel campo del cioccolato: Icam. Partecipare a questo progetto ha stimolato in me un binomio inscindibile: grande senso di gratificazione e costante esortazione lavorativa.”

CLAUDIO MARCOZZI – Pasticceria Picchio, Loreto (AN)

A Silvia

A Silvia

Il pubblico degusta entusiasta il cioccolatino “A Silvia” appena preparato sul palco da Claudio Marcozzi. Un delicato abbraccio di cioccolato, pistacchio e amarena

Il pubblico degusta entusiasta il cioccolatino “A Silvia” appena preparato sul palco da Claudio Marcozzi. Un delicato abbraccio di cioccolato, pistacchio e amarena

Il maestro pasticciere Claudio Marcozzi sul palco del Cluster

Il maestro pasticciere Claudio Marcozzi sul palco del Cluster

Il maestro pasticciere Claudio Marcozzi sul palco del Cluster

Il maestro pasticciere Claudio Marcozzi sul palco del Cluster

Claudio Marcozzi si esibisce in un cooking show nello stand di Icam

Claudio Marcozzi si esibisce in un cooking show nello stand di Icam

Claudio Marcozzi si esibisce in un cooking show nello stand di Icam

Claudio Marcozzi si esibisce in un cooking show nello stand di Icam

Il maestro pasticciere Claudio Marcozzi e Roberto Picchio, della Pasticceria Picchio di Loreto (AN),

Il maestro pasticciere Claudio Marcozzi e Roberto Picchio, della Pasticceria Picchio di Loreto (AN),

L’esperienza in Expo è stata molto emozionante. Ringraziamo calorosamente Icam per l’opportunità concessa. È per noi motivo di grande orgoglio aver potuto presentare una parte del nostro lavoro ad un evento così importante come Expo, un luogo di incontro del mondo.

Con il cooking show “Le Marche in un cioccolatino” abbiamo raccontato i simboli del nostro territorio attraverso l’arte del cioccolato: ogni cioccolatino rappresentava un simbolo delle Marche, dalla Cupola dedicata alla Basilica di Loreto, ai cioccolatini del Papa dedicati alla visita di Benedetto XVI alla Santa Casa, passando per i Cioccolatini d’Autore dedicati a Giacomo Leopardi.

È stato molto interessante conoscere da vicino la realtà Icam, di cui abbiamo potuto apprezzare le lavorazioni e la professionalità.

Inoltre, abbiamo avuto un ottimo riscontro da parte dei nostri clienti, che si sono dimostrati molto partecipi. Abbiamo ricevuto decine di complimenti sia dal web che da clienti abituali incontrati a Expo, orgogliosi e fieri che a rappresentare la nostra regione ci fosse una realtà solida e professionale come è la nostra pasticceria. Vorremmo ringraziarli tutti perché sono loro il motore del nostro successo.

ANTONIO STELLA – Pasticceria Stella, Caltanissetta

Antonio Stella, della Pasticceria Stella di Caltanissetta.

Antonio Stella, della Pasticceria Stella di Caltanissetta.

Antonio Stella si esibisce in un cooking show sul palco del Cluster del Cacao e del Cioccolato. Ha scelto il cioccolato Icam Fondente Diamante 67% per realizzare le gustose perle di Sicilia.

Antonio Stella si esibisce in un cooking show sul palco del Cluster del Cacao e del Cioccolato. Ha scelto il cioccolato Icam Fondente Diamante 67% per realizzare le gustose perle di Sicilia.

La Pasticceria Stella durante l’evento organizzato da Icam sulla terrazza dei Distretti Italiani del Cioccolato.Presenta il gelato in due versioni: al cioccolato Fondente Monorigine Uganda 78% e al cacao 22/24

La Pasticceria Stella durante l’evento organizzato da Icam sulla terrazza dei Distretti Italiani del Cioccolato. Presenta il gelato in due versioni: al cioccolato Fondente Monorigine Uganda 78% e al cacao 22/24

La delegazione del Gabon assaggia la prelibatezza creata da Stella in onore del loro Paese

La delegazione del Gabon assaggia la prelibatezza creata da Stella in onore del loro Paese

la mousse ai due cioccolati e al caffè gabonese appena creata da Antonio Stella per il National Gabon Day

la mousse ai due cioccolati e al caffè gabonese appena creata da Antonio Stella per il National Gabon Day

Il pubblico degusta un guscio di cioccolato avvolto dal cacao e ripieno di Nero d’Avola, appena creato sul palco da Antonio Stella

Il pubblico degusta un guscio di cioccolato avvolto dal cacao e ripieno di Nero d’Avola, appena creato sul palco da Antonio Stella

La partecipazione al progetto organizzato in Expo da ICAM è stata un’esperienza molto positiva, è stato davvero come calcare un palcoscenico sul mondo. I prodotti della Pasticceria Stella sono stati unanimemente apprezzati dai visitatori, e questo è stato motivo di grande orgoglio.

Sono contento di aver partecipato ad un progetto che contribuisce alla diffusione della cultura del gusto e di prodotti di qualità, con un occhio di riguardo alla questione della sostenibilità.

Sono fiducioso per il futuro: farò tesoro del momento di crescita che ho sperimentato e credo che ci sarà un riscontro molto positivo da parte dei miei clienti.

Scoprite i prossimi appuntamenti su: www.icamprofessionale.it/expo e su www.dolcesalato.com/icam-expo

© Riproduzione Riservata
Related Posts