Magnolia Bakery, un’icona americana

I cupcake sono il punto di forza della produzione di Magnolia Bakery, anche se l’offerta della catena americana prevede molto di più. Parliamo di oltre 250 varietà di prodotti tipici, tutti fatti a mano
Magnolia Bakery, un’icona americana

I prodotti che Magnolia Bakery utilizza sono tutti ingredienti selezionati e di prima qualità, come muffin, cheesecake, cookies, brownies, banana pudding e un’ampia gamma di pie al limone, al cioccolato, alla carota, ai mirtilli.
Ma facciamo un passo indietro.

Nata nel 1996, la pasticceria americana è un’istituzione newyorkese diventata nel tempo internazionale. Secondo i sondaggi è la pasticceria-panetteria americana più amata anche da vip e turisti.

Star indiscussa di Magnolia sono i cupcake. Preparati in cucine a vista e confezionati in scatoline decorate, sono serviti ricoperti da vari tipi di creme ideali per accompagnare un tè, un caffè o uno smoothie.

Prodotto reso celebre da una scena della serie televisiva Sex & the City, in cui la protagonista, Carrie, seduta su una panchina di fronte al negozio di Bleecker Street, gusta una delle mini-torte della pasticceria.

DAL VILLAGE AL MONDO

Dalla prima apertura al Greenwich Village, in Bleecker Street, sono passati 26 anni, in cui il marchio è cresciuto. Si è espanso aprendo 38 punti vendita nel mondo. Oggi sono otto i negozi nella Grande Mela, uno a Los Angeles e uno a Chicago ma anche in Medio Oriente, Far East e Turchia.

Se si sceglie lo storico punto vendita di Bleecker Street non si troveranno tavolini o banconi per sedersi, ma di fronte c’è un piccolo parco con panchine, tavoli e sedie dove fare colazione all’aperto. Proprio come Sarah Jessica Parker nella serie televisiva.

Nei punti vendita si trovano anche tanti gadget, come le T-shirt, il grembiule o la borsa con loghi e immagini della pasticceria.

Leggi l’articolo integrale. CLICCA QUI ↓

© Riproduzione Riservata