Nella notte di Minori brillano le stelle dei panettoni

Torna a Minori, il 30 agosto, “La Notte del Panettone in riva al Mare” durante la quale vengono consegnati i premi “Stelle d’Italia 2022”
Nella notte di Minori brillano le stelle dei panettoni

Sulla gradinata della Basilica di Santa Trofimena di Minori il 30 agosto in occasione de “la Notte del Panettone in riva al Mare” non sfilano solo i migliori pasticceri e lievitisti italiani, ma anche personaggi che, nell’ambito della cultura, dell’enogastronomia e dello spettacolo, si siano distinti per il loro percorso professionale.
La serata è, infatti, il momento in cui la giuria dell’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano consegna il Premio “Stelle d’Italia 2022”.

Dopo il grande successo della prima edizione de “La Notte del Panettone in riva al Mare” – ha dichiarato Sal De Riso – siamo tornati a vivere un giorno speciale per Minori. Anche quest’anno abbiamo voluto premiare chi con il talento, l’impegno, la professionalità e la dedizione sia riuscito a portare in alto il nome dell’Italia”.

I PREMIATI

Per la sezione “Cultura” il riconoscimento va a Giuseppe Di Tommaso, giornalista e inviato di Rai1. Nell’ambito dell’“Enogastronomia” il premiato è Nino di Costanzo, chef e patron del ristorante due Stelle Michelin “Danì Maison” di Ischia. Per lo “Spettacolo” il premio “Stelle d’Italia” va a due grandi interpreti: l’attrice di teatro e cinema, Anna Rita Vitolo, l’artista e cantante Sal Da Vinci. Un premio speciale, quello “Maestro Alfonso Pepe, una stella per sempre”, è invece assegnato al Relais Dessert e già Campione del mondo di pasticceria Luigi Biasetto.

Noi dell’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano – ha commentato Claudio Gatti, presidente dell’Accademia – siamo attenti a promuovere non solo i professionisti dell’arte bianca, ma chiunque in Italia riesca a raggiungere risultati prestigiosi nel proprio campo”.

© Riproduzione Riservata