World Chocolate Masters, va in scena il futuro

Un dream team d’eccezione quello che guiderà la giuria internazionale del World Chocolate Masters, in programma dal 29 al 31 ottobre nell’ambito del Salon du Chocolat di Parigi che avrà come tema il futuro del Pianeta
World Chocolate Masters, va in scena il futuro

Amaury Guichon, Kirsten Tibbals e il duo giapponese Yusuke Matsushita & Sachi Takagi, questi i nomi dei professionisti che guideranno la giuria internazionale del World Chocolate Masters che si terrà a Parigi dal 29 al 31ottobre prossimo. “Quest’anno – conferma Ramon Morato, direttore creativo di Cacao Barry – abbiamo una giuria incredibile guidata dalla famosa pastry chef australiana Kirsten Tibbals e dal re del cioccolato, lo chef Amaury Guichon. Insieme a loro, un gruppo di incredibili pastry chef è stato scelto per rappresentare ogni Paese. Tutti loro avranno la responsabilità di scegliere i nuovi Maestri Mondiali del Cioccolato”.

Ramon Morato, direttore creativo di Cacao Barry

Qual è la più grande innovazione di questa edizione?
Come in ogni edizione quest’anno abbiamo creato un nuovo tema e questa volta è #TMRW_TASTESLOOKSFEELS-LIKE.
È un invito per i partecipanti a immaginare il futuro e a catturarlo attraverso le loro creazioni. Un futuro più sostenibile e impegnato per il Pianeta per il quale gli artigiani, attraverso la scienza, il design e la tecnologia, proporranno innovazioni che ispireranno il resto della comunità degli chef.
Non è una questione semplice, è una grande sfida che darà vita a prodotti più etici, con meno zuccheri e grassi e con ingredienti nuovi. Inoltre, quest’anno, in ciascuna assegnazione abbiamo cercato di infrangere le regole stabilite. Per esempio, per la prima volta in un concorso di questo tipo, abbiamo proposto di realizzare la creazione artistica di cioccolato all’interno di un display alto tre metri. Questa edizione sarà sicuramente spettacolare.

In che fase si trovano i concorrenti?
In questo momento i concorrenti stanno preparando le loro creazioni, ore e ore di lavoro per perfezionare i prodotti che presenteranno a Parigi per sorprendere la giuria e il pubblico.

Anna Gerasi

L’ITALIA È DONNA

18 pastry chef rappresenteranno a Parigi i loro Paesi. Per l’Italia gareggerà Anna Gerasi, vincitrice della tornata italiana del Campionato. 43 anni, nata e cresciuta nel mondo della pasticceria, Anna attualmente gestisce con suo fratello la storica pasticceria Piccinelli a Brescia e sarà l’unica donna a partecipare all’edizione 2022 del World Chocolate Masters. “Essere l’unica donna di questo campionato mondiale – ha detto Anna – mi dà ancora più carica. Oltre a rappresentare il mio Paese, è motivo di enorme orgoglio per me rappresentare tutte le donne nel mondo. Anche perché la mia squadra, quella che mi ha accompagnato in tutta la preparazione con duro lavoro, è totalmente al femminile”.

© Riproduzione Riservata