La Giornata Tecnica degli Ambassadeurs du Pain

Quello che è successo durante la Giornata Tecnica degli Ambassadeurs du Pain, che si sarebbe dovuta svolgere a marzo ma è stata spostata ad ottobre

LA GIORNATA

Doveva svolgersi lo scorso 29 Marzo però, purtroppo, il Covid-19 lo ha impedito. Si è così dovuta posticipare l’organizzazione della Giornata Tecnica degli Ambassadeurs du Pain all’ 11 Ottobre scorso, dedicata ai prodotti del Mondial du Pain 2019. La squadra composta da Christian Trione (candidato) Simone Dentella (commis) e Gianfranco Fagnola (coach), si è presentata equipaggiata di tutto punto presso il Laboratorio Maggia attrezzature di San Martino Buon Albergo già da sabato pomeriggio 10 ottobre per eseguire le preparazioni. La giornata si è aperta con la proiezione di un video di tutta la fase di preparazione al Mondiale 2019 e dei momenti più salienti della competizione. I prodotti presentati erano “fiaccola olimpica”, “bandiera a scacchi”, “brioche Italia”, “il Mondo” e “il croissant” per quanto riguarda le viennoiserie. Per il salato è stata presentata la “mela golosa” farcita con carne salada, blu d’Aosta, mela e granella di noci e la “tartina con farcitura alla trota salmonata di montagna”, burrata, pesto di aneto  e aneto fresco. I pani presentati osservavano il metodo Respectus Panis che prevede l’impastamento a mano o a lenta velocità e una lunga lievitazione controllata.

IL TEMA

Alcuni prodotti presentati seguivano il tema del pezzo artistico intitolato “lo sport nel mondo”. Il Team aveva presentato una bellissima composizione che richiamava un grande Campione automobilistico e paralimpico e per questo motivo hanno pensato alla fiaccola olimpica, alla bandiera a scacchi, al mappamondo e ovviamente al tricolore. Christian ha dato molte spiegazioni tecniche senza nascondere nulla e anche consigli e chiarimenti su domande che venivano poste durante la lezione. Nonostante il momento ancora molto incerto per via del Covid e la giornata di pioggia, la presenza alla Giornata è stata molto elevata e tutti hanno avuto comportamenti responsabili e rispettosi delle regole.

PARTNER

Un momento importante della giornata è sempre dedicato alle intronizzazioni dei nuovi associati. Solo otto hanno potuto essere presenti e ad ognuno è stata dedicata una breve laudatio (a volte anche scherzosa) che coinvolge la platea e rende la festa più sentita. Ogni intronizzato ha un padrino o una madrina e ad ognuno viene consegnata la spilla simbolo del messaggio che gli Ambassadeurs vogliono dare alla categoria ovvero la trasmissione del “savoir faire” e delle capacità professionali. Molto gradita la presenza dei partner con il Dottor Andrea Ottolina del Molino Colombo che ha fornito le farine per la giornata, del Signor Maddalena dei Molini Riggi e l’Azienda Julius Meinl con i suoi ottimi caffè.

© Riproduzione Riservata
Related Posts