Wedding Cake: le tendenze 2020

Quello della Wedding Cake è il momento più atteso del ricevimento e suscita da sempre aspettative ed emozioni. Abbiamo chiesto agli esperti quali sono i trend di questo 2020

La tradizione della torta nuziale trae origine da antiche simbologie. La tradizionale forma circolare, così come per gli anelli, è simbolo di protezione e amore eterno. Le varianti sul tema sono però infinite, in termini di forme, colori, tecniche, decorazioni. La regola fondamentale è rispettare lo stile del matrimonio. Deve esserci un filo conduttore che lega la torta al resto, dagli inviti alle bomboniere, fino all’abito della sposa. Altro must è l’imponenza – la torta deve essere maestosa e stupefacente per gli invitati – senza rinunciare all’eleganza. Uno dei trend che sembra durare maggiormente è quello delle torte nude, mentre si sta affermando la tendenza delle bride dress cake, che riproducono alla perfezione gli elementi dell’abito nuziale.

ELEGANZA E ROMANTICISMO

Tra le massime personalità in tema di cake design, Renato Ardovino ci racconta le più attuali tendenze in tema di torte nuziali. Tra queste la decorazione in crema al burro eseguita con sac-à-poche, anche se la pasta di zucchero resta un must per creare composizioni più ardite per occasioni indimenticabili. Lo stile della torta deve ricalcare quello del matrimonio. “Per un matrimonio in giardino o in campagna è perfetta la torta nuda, su più piani, decorata con fiori a effetto naturale.  Si tratta di un tipo di composizione che dà l’impressione di essere meno formale rispetto a una wedding cake tradizionale rivestita e decorata in pasta di zucchero”. Per Renato Ardovino tuttavia la wedding cake ‘vestita’ è intramontabile, “meglio se con colori pastello, con un pizzico di rosa shocking, che sono i più gettonati. Fregi classici o barocchi bianchi, oro light oppure rosa gold impreziosiscono il tutto. Il pizzo, per il 2020, è un po’ accantonato mentre i fiori (rigorosamente di zucchero) la fanno da padrone e danno alle torte un’aria molto romantica”.

© Riproduzione Riservata
Related Posts