Giuso e Il Gastronauta premiano la gelateria dell’anno 2017

A “Milano Golosa”, Giuso e il Gastronauta Davide Paolini premiano comunicazione e prospettive per l’eccellenza del gelato italiano

Si è tenuto il 17 ottobre 2017 presso “Milano Golosa” la cerimonia di premiazione della quinta edizione del concorso “Premio alla gelateria dell’anno” ideato dal Gastronauta con il sostegno di Giuso, azienda leader nella produzione di ingredienti composti per pasticceria e gelateria artigianale.

L’iniziativa – che in precedenza si svolgeva nel quartier generale di Giuso a Bistagno – si è tenuta quest’anno presso “Milano Golosa”, manifestazione enogastronomica dedicata alla produzione artigianale di nicchia. A fare gli onori di casa il management di Giuso e Davide Paolini che hanno consegnato un riconoscimento alle prime 10 gelaterie d’Italia, votate direttamente sul sito de Il Gastronauta da oltre 27 mila utenti amanti del buon gelato. Ad aggiudicarsi il primo premio è stata la Gelateria “La Scimmietta” di Afragola (NA), seguita da “Il Gelataio” di Vicenza e dalla Gelateria “Serafini” di Lavis (TN).

Prima della premiazione i maestri gelatieri vincitori delle ultime tre edizioni hanno realizzato in diretta un nuovo gusto di gelato prodotto “a 6 mani” utilizzando solo ingredienti della propria regione di appartenenza e dando vita così al Progetto ITALICO®.

Siamo orgogliosi del successo di questa iniziativa, ulteriormente amplificata dal prestigioso contesto di Milano Golosa in cui si è svolta quest’anno” – hanno dichiarato i due amministratori delegati di Giuso Bruno Lulani e Carlo Canestri – “Oltre all’ambito riconoscimento abbiamo approfondito con i gelatieri il tema del prodotto, della sua corretta comunicazione e dell’evoluzione stessa che il settore sta vivendo, con risvolti positivi in termini sia economici che occupazionali. Un momento di confronto utile per tutti gli artigiani che affrontano il mercato con un approccio manageriale e strategie di marketing sempre più evolute, al fine di rispondere con efficacia alle esigenze dei consumatori”.

La crescita di notorietà del sondaggio, ormai alla sua quinta edizione, continua in maniera esponenziale e contribuisce all’affermazione di questa iniziativa come un appuntamento di riferimento per i maestri gelatieri” – ha affermato Davide Paolini – “Anche quest’anno abbiamo registrato una crescita di partecipanti al sondaggio con una vera e propria battaglia all’ultimo voto per decretare i vincitori: un importante segnale che attesta il crescente interesse da parte del pubblico per le tematiche legate al gelato artigianale e -più in generale- al cibo di qualità”.

© Riproduzione Riservata
Related Posts