Brunella Fragola, Gelat’è 2.0

L’evoluzione in gelateria non passa solo attraverso la proposta di nuovi gusti ma anche di inedite consistenze. Ne sono un esempio le Brunelle Gelat’é 2.0 di Unigrà, delle creme anidre in grado di mantenere una consistenza morbida e cremosa, e quindi un’ottima spatolabilità, a temperature negative.

Disponibili in 13 varianti, dai gusti classici Nocciola, Fondente e Bianca – nella versione anche con biscotto – alle ultime novità Arancia e Fragola, Caramello, Latte e Nocciole, Latte e Cacao, Yogurt e Pistacchio, sono prive di grassi idrogenati, conservanti e coloranti.

Realizzate con ingredienti di massima qualità, sono versatili e facili da usare: si possono infatti proporre direttamente in vaschetta e servite come gelato, oppure impiegare per la farcitura a strati delle vaschette, come salsa per coni, come topping o come ripieno per torte gelato, semifreddi e praline.

www.gelateduepuntozero.it

© Riproduzione Riservata
Related Posts