L’entusiasmo degli interpreti del cioccolato Icam a Expo

Condividiamo con voi i commenti entusiasmanti dei professionisti che hanno animato lo stand di Icam, nei Distretti Italiani del Cioccolato, durante il mese di maggio (prima parte)

I maestri pasticceri, italiani e stranieri, hanno calcato un vero e proprio “Palcoscenico sul mondo”, dove hanno dato vita alle loro creazioni, esaltando gli abbinamenti di selezionati prodotti con l’eccellenza del cioccolato Icam Linea Professionale. Icam è un’azienda 100% italiana, vero e proprio orgoglio nazionale, che in un contesto come quello di Expo, ha visto valorizzata la sua mission di produzione sostenibile di cioccolato di alta qualità. I professionisti hanno intrattenuto il pubblico con showcooking e degustazioni coinvolgenti, che hanno contribuito a diffondere l’eccellenza del cioccolato made in Italy e la professionalità dei maestri pasticceri.

Scopriamo insieme le prime sensazioni di una parte dei professionisti di maggio:

Luigi Loscalzo – Dolcevita, Jesi

«Sono stato veramente contento che ICAM abbia pensato a me per una presenza all’interno dello stand ICAM in EXPO , dove oltre al cooking show è stato importante presentare alcuni dei prodotti che creo con il cioccolato ICAM. Molto bella è stata la presentazione nel teatro del cluster, e poi abbiamo raggiunto il massimo con la degustazione sulla terrazza: i partecipanti erano contenti e molto coinvolti nel percorso degustativo. Considerando che all’ EXPO non è facile intrattenere le persone per molti minuti, averli con noi per un momento rilassato e coinvolto è stato un successo.

Io e la mia azienda abbiamo avuto un riscontro positivo da parte dei clienti: nessun’ altra foto messa su facebook è stata condivisa come quelle della partecipazione all’ EXPO! Questo è un valore aggiunto per me, e quindi dico GRAZIE ICAM».

Loscalzo mescola il cioccolato con i sapori tipici della sua terra d’origine. Per Expo ha scelto di utilizzare la canapa

Loscalzo nello Stand Icam prepara una golosa tavoletta croccante con semi di Canapa

Stefano Collomb – Chocolat, La Thuile (AO)

«E’ stata una piacevole sorpresa l’essere stato invitato dal marketing di un’azienda molto importante per il mio settore come lo è Icam. Già prima di raggiungere Milano per l’Expo mi ero già fatto un’idea su quanto poteva essere interessante presenziare a questa manifestazione d’importanza mondiale e quando ho varcato il tornello dell’entrata dell’Expo mi sono reso conto che lo sarebbe stato davvero, sia per il mio lavoro, sia per la mia cultura personale.

Arrivato al cluster del cacao, mi sono sentito da subito protagonista di una cosa irripetibile e che difficilmente rivivrò nella mia carriera. Ho apprezzato soprattutto quanto i visitatori fossero interessati agli abbinamenti proposti insieme ad un cioccolato di altissima qualità ed alla storia e le caratteristiche di entrambi. Esperienza più che positiva.”

Sono rientrato da pochi giorni, e ho già ricevuto complimenti da molti clienti e molti articoli sulla stampa locale hanno parlato dei cioccolatini che ho proposto con Icam. Sono sicuro che ancora molti clienti parleranno di questa mia esperienza all’Expo e questo darà risalto al mio lavoro e alla mia azienda».

Collomb si esibisce in un cooking show davanti alle giovani generazioni, svelando i suoi segreti nella preparazione di deliziosi quadretti di cioccolato al ginepro selvatico

L’abilissimo cioccolatiere di La Thuile sul palco del Cluster del Cacao e del Cioccolato

Riccardo Magni – tecnico ICAM, Lecco

«Ho vissuto la mia a prima volta in Expo con grande curiosità ed entusiasmo, sensazioni accompagnate dalla consapevolezza di avere l’occasione di trovarmi a vivere un momento di confronto pressoché unico e fortemente stimolante!»

Riccardo Magni, tecnico pasticciere Icam, sul palco del Cluster del Cacao e del Cioccolato

La deliziosa pralina con gusto estivo a base di cioccolato Ecuador appena preparata sul palco per il pubblico di Expo

Giacomo Boidi – Giraudi, Castellazzo Bormida (AL)

«Sono stato molto onorato dell’invito ricevuto e della possibilità di portare in scena un po’ del mio sapere e metterlo a disposizione degli amanti del cioccolato. E’ stata davvero un’esperienza molto positiva e per questo vorrei ringraziare Icam per l’ottima gestione e per la straordinaria accoglienza ricevuta.

Il pubblico presente si è dimostrato attento e curioso alle mie preparazioni e questo è stato un ulteriore incentivo per cercare di offrire un cooking show che fosse all’altezza delle aspettative. I miei clienti, avendo saputo della nostra partecipazione a Expo, mi hanno sostenuto e lo hanno visto come un valore aggiunto a un servizio che già ci proponiamo di offrire quotidianamente».

Boidi si esibisce in un cooking show all’interno dello Stand Icam

Degustazione sulla terrazza dei Distretti Italiani del Cioccolato organizzata da Icam. Boidi propone cioccolatini: al lampone, alla rapa rossa del Monferrato, al Parmigiano-Reggiano , al gorgonzola

 

© Riproduzione Riservata
Related Posts