Strategie di espansione per Dolceinfesta.it

Sul numero di dicembre di Dolcesalato tema caldo è l’e-commerce e le opportunità che questo canale di vendita offre agli artigiani. Tra gli esempi virtuosi di chi ha già iniziato a operare in queste logiche c’è Dolceinfesta.it, un portale che vende on line torte e dolci di qualità e che garantisce la consegna a domicilio in tutta Italia. Ma l’obiettivo del fondatore, Massimo Parmigiani, è più ampio: «Vogliamo diventare l’Interflora del dolce – spiega – e espanderci oltre i confini nazionali».

La creazione di questo originale network è partita in sordina nel 2009: consegna a domicilio riservata agli amici e un sito realizzato in economia. Oggi Dolceinfesta.it è una vera e propria pasticceria on-line, che propone non solo torte, ma anche prodotti da forno, biscotti, paste, praline, pasticcini, ecc. «Nel nostro catalogo – prosegue Massimo Parmigiani – annoveriamo oltre 200 prodotti diversi. Al momento Dolceinfesta è l’unico player strutturato per quasi tutto il territorio nazionale. Abbiamo relazioni commerciali con 350 pasticcerie (anche a Berlino, Amsterdam, Amburgo)». E la concorrenza? «Alcuni competitor si stanno affacciando in questo mercato, ma noi vogliamo diventare il riferimento a livello nazionale per la consegna delle torte».

Come funzionano le ordinazioni? «Ordinare una delle nostre torte è semplicissimo. Basta accedere al sito, scegliere una delle nostre proposte, compilare il form con i dati relativi al mittente e al destinatario, selezionare la modalità di pagamento e l’ordine è fatto. Un consiglio: prima di effettuare l’ordine – ci tengo a sottolinearlo – è meglio contattarci sempre tramite e-mail, o skype, o telefono, per verificare la disponibilità del prodotto e la possibilità di effettuare la consegna nel giorno e nell’ora stabilita. Presto sarà messo a punto un sistema che consenta una verifica on-line in modo automatico, affinché il cliente sia informato in tempo reale». E il posizionamento di prezzo? «Chi acquista sul web generalmente si aspetta di risparmiare, e in generale è così, tuttavia, nel nostro caso, parliamo di dolci freschi e realizzati su misura e su ordinazione, non di prodotti fatti in serie e stoccati nei magazzini del freddo. I nostri prezzi riflettono la nostra qualità e professionalità che cerchiamo di comunicare e trasmettere attraverso il nostro sito».

Un limite del web? «Non possiamo far vedere dal vivo le torte, ma attraverso le nostre immagini possiamo far venire l’acquolina in bocca».

Per saperne di più sulle opportunità dell’e-commerce non perdete il numero di dicembre di Dolcesalato (potete anche sfogliarlo on-line).

© Riproduzione Riservata
Related Posts