Dal letame nascono i fior…

Il maestro pasticciere Ampi, Carlo Pozza, ci racconta in una video intervista esclusiva, la vicenda che lo ha costretto ad abbandonare la pasticceria in cui lavorava da 13 anni ad Arzignano Vicentino… Ma scopriremo che  non tutti i mali vengono per nuocere… parafrasando De André da un brutto fatto posso nascere belle situazioni. In effetti Carlo da tempo aveva in mente di reinventarsi e le contingenze lo hanno costretto a rimettersi in discussione e concretizzare seriamente quelli che prima erano semplicemente pensieri o desideri.

Nonostante i licenziamenti che suo malgrado il pasticciere ha dovuto effettuare, le notti insonni per i nuovi investimenti, il lavoro non stop per sbrigare le interminabili faccende burocratiche e arrivare ad aprire il prima possibile, Carlo oggi è un uomo e un professionista più sereno. Che può esprimere al meglio la sua arte pasticciera raccogliendo comunque le sue soddisfazioni e vivere la sua vita, insieme alla moglie e ai figli, con più tempo e piacere.

Dolcesalato intervista Carlo Pozza – AMPI from Gruppo Food on Vimeo.

© Riproduzione Riservata
Related Posts