E-commerce: nuove opportunità per pasticceri, gelatieri e panificatori

I dati lo confermano, in un momento di contrazione dei consumi e di crisi generalizzata, gli acquisti online continuano a crescere. Se nel 2012 la vendita al dettaglio ha perso 10 punti, l’e-commerce, pur rappresentando una fetta di mercato meno rilevante rispetto agli altri canali, ha messo a segno un +18%.

Che sia l’inizio della fine per il commercio tradizionale? Non è detto, basta non farsi trovare impreparati e saper sfruttare le opportunità che il web (e soprattutto il mobile) offrono, non solo alle grandi catene, ma anche al piccolo negoziante. A fare la differenza sarà la capacità di evolvere e trasformarsi, andando incontro alle nuove esigenze del consumatore e alle mutate modalità di acquisto. A vincere sarà chi saprà integrare vecchio e nuovo, chi sarà in grado sfruttare le potenzialità del web e, al contempo, riportare il cliente nel negozio.

Come? Tanti spunti e suggerimenti li troverete nel numero di dicembre di Dolcesalato, in un’ inchiesta sul tema.

© Riproduzione Riservata
Related Posts