Il Biscottificio Mattei allarga la gamma

Il Biscottificio Mattei di Prato festeggia i suoi 155 anni con un nuovo biscotto al cioccolato: i Cantuccini con cioccolato fondente, per l’occasione proposti in una nuova declinazione dello storico packaging, nei formati da 250 e 500 grammi. La nuova confezione abbandona infatti il blu, che negli anni ha sempre contraddistinto i cantuccini Mattei, e si fa rossa, con filo verde e biglietto bianco. Un esplicito omaggio all’Italia, da parte della famiglia Pandolfini, proprietaria dell’azienda e oggi rappresentata dalla terza generazione e in particolare dai fratelli Francesco, Marcella, Elisabetta e Letizia.

Da sempre fedeli alla tradizione, i fratelli Pandolfini hanno deciso di celebrare un così importante anniversario con un nuovo prodotto. «Era dagli anni ’50 che non uscivamo con un nuovo dolce, da quando il nonno Ernesto creò il filone candito, ancora oggi una delle migliori specialità del nostro forno insieme al classico biscotto di prato» spiega Elisabetta Pandolfini. «Il cantuccio al cioccolato è dedicato alla nostra storia, alla nostra città e a tutti coloro che in ogni parte del mondo apprezzano ogni giorno i nostri prodotti e la passione che ci mettiamo nel realizzarli».

In questo senso si inserisce anche il recente restyling del negozio presentato a settembre, ispirato completamente dalla grande tradizione di questo luogo magico, da sempre in via Ricasoli 22 a Prato. La bottega è stata riportata a come era agli inizi del ‘900, così è tornata la vecchia insegna e il colore chiaro del bancone che già a inizio del secolo scorso deliziava i pratesi con le sue specialità e conquistava personaggi come Herman Esse e Pellegrino Artusi.

Il  nuovo prodotto sarà in vendita a partire dal 7 novembre.

© Riproduzione Riservata
Related Posts