Nostrano si fa in tre: arrivano le versioni al farro e al grano duro

Nostrano Pane, il semilavorato a marchio Italmill, è ora disponibile non solo nella versione a base di grano tenero, ma anche a base di grano duro e di farro. Anche i due nuovi prodotti mantengono gli standard produttivi che prevedono la garanzia della filiera da sementi italiane coltivate in territorio italiano, il tutto garantito dal marchio QC Emilia Romagna, per grano tenero e farro, e dal marchio QM Marche per il grano duro.
Il lievito madre contenuto in Nostrano è prodotto da Italmill seguendo il tradizionale metodo dei rinfreschi, essiccato e macinato, e conferisce al pane lunga conservazione, digeribilità e sapore.
Anche le due nuove formulazioni contengono il 50% di sale in meno e utilizzano sale iodato Presal. Numerosi studi confermano, infatti, che lo iodio è una componente essenziale degli ormoni della tiroide, ghiandola fondamentale nello sviluppo dei bambini e nella regolazione dei processi metabolici dell’organismo. Grazie a una tecnologia sviluppata in collaborazione con l’università di Bologna, Presal riduce la dispersione dello iodio in fase di cottura: il pane prodotto risulta quindi fonte di iodio.
L’utilizzo dei due nuovi prodotti è semplice, esattamente come la ricetta del grano tenero: basta aggiungere acqua e creare tutte le pezzature desiderate. Il prodotto finito sarà un buon pane dal sapore “di una volta” e che si conserva a lungo.
La linea Nostrano si compone, oltre che delle tre referenze per il pane, anche di Nostrano Pizza, semilavorato per pizzeria con le stesse caratteristiche qualitative dei prodotti da panificazione: sementi italiane, fonte naturale di iodio e fibre e lievito naturale.
Per far degustare le pizze prodotte con Nostrano Pizza, Italmill sarà presente a Host (fieramilano, 18-22 ottobre) al Padiglione 1, Stand L04-M09.

Nostrano pizzeria semilavorati

© Riproduzione Riservata
Related Posts