Celebriamo insieme la Giornata della Felicità

Il 20 marzo è la Giornata Mondiale della Felicità. A decretarlo è stato nientepopodimeno che l’ONU nella scorsa primavera. “La felicità – fanno sapere dalle Nazioni Unite – è un obiettivo fondamentale dell’umanità” e l’organizzazione invita tutti gli stati membri a osservare questa celebrazione in maniera appropriata, anche attraverso attività educative e divulgative.

Anche noi di Dolcesalato vogliamo celebrare questa giornata e per farlo abbiamo scelto il cupcake. Piccolo, goloso, buono e bello grazie alle coloratissime decorazioni e alle soffici creme che lo ricoprono, il cupcake è un dolce che fa sorridere, che ispira allegria, che mette subito di buonumore. Basta guardarlo.

E allora ecco per voi una ricettina tratta dallo speciale uscito su Dolcesalato nei mesi scorsi.

Cupcake Dulce De Lece

Ricetta di Italian Cupckakes

Ingredienti (per 12 cupckaes)

1 lattina di dulce de leche o caramello (circa 200 ml)

115 g di burro a temperatura ambiente

3-4 tazze di zucchero

2 uova intere

1 cucchiaino di vaniglia

1,5 tazze di farina 00

½ n cucchiaio di lievito in polvere

1 pizzico di sale

¼ di tazza di latticello (o yogurt intero)

q.b. panna da montare

q.b. mandorle in scaglie

q.b. sciroppo al caramello

Preriscaldate il forno a 170°C e inserite i pirottini da forno nell’apposita teglia per cucpcake. Montate il burro con lo zucchero fino a ottenere una crema. Aggiungete prima 120 ml circa di dulce de leche e poi le uova, una alla voltam e la vaniglia, incorporate infine la farina setacciata con il lievito e il sale, alternandola al latticello. Riempite i pirottini per 2/3 e cuocete in forno per circa 15/18 minuti. Lasciate raffreddare nella teglia per 10 minuti. Con un coltello prelevate un cono dal centro dei cupcake e riempite la cavità con un cucchiaino abbondante di dulce de leche. Richidete con parte della pasta prelevata e premete leggermente. Decorate con la panna fresca utilizzando un sac-à-poche con bocchetta Wilton 1 M e completate con scaglie di mandorle e sciroppo al caramello.

Se poi volete mettere nella vostra libreria un bel volume, riccamente illustrato, con tante idee per cupcake e non solo, vi consigliamo Cake Pops e mini-torte, edito da Food Editore e realizzato in collaborazione con la famosa scuola di decorazione e pasticceria bolognese Maison Madeleine.

Infine, sempre restando in tema di libri, ecco un romanzo che parla di felicità e cucina. Si chiama, guarda caso, La ricetta segreta della felicità. L’ha scritto una giovane autrice inglese, Jules Stanbridge, e in Italia è pubblicato da Leggere Editore.

Vi lasciamo poi con una curiosità. L’Onu, nell’istituire la Giornata Mondiale della Felicità, ha accolto la proposta di uno stato dell’Asia, il Buthan, che già da tempo utilizza, come indicatore di benessere non il PIL (Prodotto Interno Lordo) che tutti conosciamo, ma il GNH (Gross National Happiness) ovvero la Felicità Interna Lorda (FIL per noi italiani).

Che dire allora, se non Buona Giornata della Felicità a tutti voi!

© Riproduzione Riservata
Related Posts