Pizzaiolo: un mestiere che piace

C’è grande interesse per il corso “Specialista della pizza: pizza al piatto, in teglia e napoletana”, che vede un docente d’eccezione, il pluripremiato campione mondiale Alex Negrini, che sarà anche giudice ai campionati mondiali della pizza ed è esperto in tecniche di impasto e di preparazione. A testimoniare che, quella del pizzaiolo, è una professione che sta registrando un grande sviluppo, complice anche la nascita e l’affermazione di tante “pizzerie gourmet” che hanno sfruttato la grande versatilità di questo autentico simbolo del Belpaese per trasformarlo in un piatto ricco di spunti creativi. A organizzare il corso è l’Università del Gusto, la struttura di Confcommercio Vicenza specializzata nella formazione food che opera all’interno del Centro Formazione Esac di Creazzo.

Una full immersion di una settimana, da lunedì 11 a venerdì 15 marzo (dalle ore 9.00 alle 17.00), durante la quale gli allievi acquisiranno le basi fondamentali, sia teoriche che tecnico-pratiche, per inserirsi nel mondo del lavoro e coltivare la propria passione.

«La prima edizione, nel novembre scorso, aveva registrato il tutto esaurito e anche questa volta sono fioccate le prenotazioni, al punto che di posti disponibili ne sono rimasti davvero pochi – afferma Ernesto Boschiero, direttore di Confcommercio Vicenza -. D’altronde quello del pizzaiolo è uno dei mestieri più ricercati nell’ambito della ristorazione e noi abbiamo voluto, con questo corso, dare la possibilità di apprenderne le basi, ovviamente da affinare poi con la pratica del lavoro».

Durante il corso si imparerà a creare l’impasto base, partendo dalla conoscenza delle farine più indicate e dai tempi di lavorazione, per passare poi ai segreti di una perfetta lievitazione. Parte del corso sarà dedicata alla conoscenza dei tipi di forno per le cotture e delle tecniche di farcitura della pasta. Non mancheranno elementi per una corretta alimentazione, le regole di igiene degli ambienti di lavoro, fino alle tecniche per creare un buon rapporto con la clientela.

© Riproduzione Riservata
Related Posts