Domani si premia la migliore sfogliatella

Si svolgerà domani il primo concorso dedicato alla Sfogliatella Santa Rosa, nell’ambito del Santa Rosa Conca Festival. A Conca dei Marini, sulla Costiera amalfitana, famosi pasticceri si sfideranno per la migliore interpretazione di questo dolce della tradizione campana. Prestigiosa la rosa dei partecipanti Sabatino Sirica, dell’omonima pasticceria di San Giorgio a Cremano e pasticcere ufficiale della squadra del Napoli Calcio; Marco Pinna, dell’isola della Maddalena, da anni nella squadra della pasticceria milanese “L’Antica Arte del Dolce” di Ernest Knam; Antonino Esposito, del Roxy Bar di San’Agata dei Due Golf; Angelo Cavaliere della pasticceria Da Angelo di Tramonti; Giovanni Gargiulo di Casert Isabella Ricciardelli, tarantina, unica presenza femminile, pasticcera presso la “Dolceria dell’Antico Portico” di Amalfi. A organizzare l’evento l’associazione Aloe in collaborazione con la locale ProLoco, grazie anche al sostegno dell’azienda Molino Caputo. I concorrenti, che dovranno intepretare la sfogliatella sia in versione classica, sia innovativa, saranno giudicati da una giuria di prestigio presieduta dal Maestro Ampi Salvatore De Riso (nella foto la sua versione della sfogliatella). Ricco bottino per i vincitori, oltre a un diploma di merito, il primo classificato si aggiudicherà un soggiorno di una settimana per due persone in un albergo di Conca dei Marini. Secondo premio sarà invece un week end per due persone e per il terzo posto un prezioso oggetto in ceramica artistica della tradizione Vietrese. L’evento gode del patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali; della provincia di Salerno e del comune di Conca dei Marini ed è sponsorizzato da: Molino Caputo, Cantine Marisa Cuomo, Tenuta San Francesco, Cantine Sammarco, Pasticceria Pansa, Cantine Apicella, la Bottega del Formaggio e Fior d’Agerola F.lli Fusco. Dopo la premiazione ci sarà anche un momento dedicato alla cultura con il convegno “Storie a tavola, tra gusto, cultura e piacere…”.

M. Notti

© Riproduzione Riservata
Related Posts