La calda estate del Panettone

L’estate 2012 ha avuto un protagonista inedito e singolare: il Panettone. Finalmente sdoganato dal suo storico ruolo di dolce natalizio, il lievitato simbolo del made in Italy è diventato oggetto di nuove interpretazioni, innovative modalità di degustazione e insolite occasioni di consumo. Pensiamo al Pangosto, proposto dalla Pasticceria Oscar di Busto Arsizio (VA) ad opera del pasticciere Oscar De Tomasi, ma anche a molti altri professionisti che da diversi anni hanno abbracciato la filosofia del Gastronauta Davide Paolini, secondo la quale il Panettone va assolutamente destagionalizzato e proposto, per la gioia dei suoi estimatori, lungo tutto l’arco dell’anno.

Panettone tutto l’anno

In principio fu il “panettone day”, la festa del panettone provocatoriamente fissata da Paolini proprio a ferragosto. L’idea risale a qualche anno fa, ma in breve tempo ha visto l’adesione di tante aziende e artigiani e il fiorire di feste e manifestazioni locali. Quest’anno Il Gastronauta ha alzato il tiro e – nell’ambito della manifestazione Milano Golosa – ha lanciato il progetto Panettone tutto l’anno: un tour con tappe lungo tutta la nostra penisola per dimostrare che mangiare il panettone in estate non solo è possibile, ma può diventare anche l’occasione per proporlo con nuove modalità, in abbinamenti insoliti e per occasioni di consumo particolari. Sul sito dedicato all’iniziativa sono documentate tutte le tappe di questo fantastico viaggio del gusto, al quale hanno aderito tantissimi produttori. C’è stato chi lo ha proposto in spiaggia, chi ne ha fatto un’occasione per raccogliere fondi da devolvere ad associazioni benefiche, chi ha realizzato varianti estive, chi lo ha abbinato al gelato, chi, addirittura, si è inventato l’HappyPanettone, una variante un po’ “addolcita” dell’happy hour.

Loison promuove il gelato al Panettone

Se il Panettone con il gelato è già un classico, Loison Pasticceri ha voluto andare oltre, promuovendo un contest dedicato ai foodblogger, che hanno creato e fotografato le loro ricette di “gelato al panettone”. A l’Insolito Gelato, questo il titolo del concorso, hanno partecipato 45 blogger, dando origine ad altrettante variazioni sul tema: dalle più semplici palline in coppetta con cialda croccante di Panettone, ai coni fatti di Panettone, da quello in stecco a quello fritto, per finire con zuccotti, tramezzini e stelline. Unica regola del concorso è che il gelato proposto fosse al gusto di Panettone. Dopo di che ogni blogger ha potuto dare liberamente sfogo alla sua creatività abbinando gli ingredienti più disparati. Le ricette presentate sono state poi valutate dai 14 membri dell’Insolito Gelato Team che hanno proclamato i vincitori. Il primo premio è andato a Maria Grazia Viscito che ha proposto un Gelato alla ricotta, fichi e Panettone ai fichi. A pari merito in seconda posizione il Gelato al peperoncino piccante di Maria Maolomo e a Un insolito stecca-lecca gelatoso di Alessia Bianchi. Al terzo posto infine Ambra Orazi con il Gelato al Panettone e miele di bosco con sciroppo al gelsomino e Matteo Bellini con il Gelato al Panettone al fico con cialda al vin brulé su cono di panettone classico. E per gustare il vero gelato al Panettone Loison, basta andare in una delle gelaterie della catena Le Botteghe di Leonardo, dove è stata ideata e messa in produzione la ricetta originale

Insolito Panettone

Ma l’iniziativa di Loison per destagionalizzare il Panettone va oltre il contest e nasce quasi dieci anni fa con le prime collaborazioni con noti chef per creare ricette innovative a base di Panettone. La concretizzazione di questo lavoro è il blog Insolito Panettone, dove si parla di idee, ricette, eventi e iniziative volte a fare del panettone una presenza costante sulle tavole italiane, pur senza snaturarne l’identità di dolce natalizio. Vi si trovano ricette che propongono il lievitato non solo come dessert, ma anche in antipasti, primi e secondi piatti, accostato a pesce, carne, pasta e verdure. Vi partecipano chef, foodblogger e chiunque desideri presentare un’idea o una proposta originale.

© Riproduzione Riservata
Related Posts