Bonat, il Parmigiano Reggiano DOP protagonista alle Olimpiadi

Dopo aver vinto la Medaglia d’Oro al concorso Alma Caseus il Parmigiano Reggiano Bonat Dop sarà protagonista alle olimpiadi di Londra, è stato infatti selezionato dallo chef olimpico Nicola Batavia per le cene degli atleti e degli ospiti dei giochi olimpici

Il Parmigiano Reggiano Bonat Dop – 26-28 mesi – dell’ Azienda Agricola Bonati Giorgio di Basilicanova di Montechiarugolo (Parma) è stato scelto dallo chef stellato Nicola Batavia per preparare i suoi eccellenti piatti all’interno della Nike Vip House.
Il prodotto ha già un “oro” al suo attivo, ha conquistato, infatti, la Medaglia d’Oro al Concorso Alma Caseus (ne parleremo ampiamente su Dolcesalato di settebmre, non perdetelo!!!), presieduto da Renato Brancaleoni, docente di Alma e affinatore di fama internazionale (medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali di Fromagerie di Lione nel 2007). E ora il Parmigiano migliore d’Italia è a Londra presso la Nike Vip House, il luogo dove i più grandi atleti del mondo potranno rilassarsi, sentirsi come a casa propria e dove non può mancare la buona cucina made in Italy. A curare la proposta culinaria sarà lo chef Nicola Batavia, che proporrà un’ottima cucina mediterranea. Diecimila i coperti previsti per una media di 500 pasti al giorno. Buffet, coffee break, open bar, cene private e i gala dinner con protagonisti solo le eccllenze enogastronomiche di casa nostra: vino, pasta, verdure, carne, dolci, pizza e, naturalmente, Parmigiano Reggiano Dop.

«Nike Vip House è un luogo incantato, in cui si incontrano le medaglie d’oro di ogni disciplina e specialità. Ma è anche il luogo in cui questi grandi personaggi – ha detto Batavia – possono rilassarsi e respirare, è un amalgama di culture, colori, lingue, un mondo che suscita forti emozioni. Starvi in mezzo è un privilegio e uno stimolo per la mia passione: la cucina».

«Per la nostra piccola realtà essere presenti alle Olimpiadi di Londra è un grande onore – affermano Giorgio e Gianluca Bonati (padre e figlio, titolari dell’azienda) – come anche essere stati scelti da un grande chef come Nicola Batavia. Per questo abbiamo voluto offrire con orgoglio il nostro amato Parmigiano Reggiano alla cucina di Batavia con l’augurio di tante Medaglie d’Oro per i nostri atleti».

© Riproduzione Riservata
Related Posts