Coppa del mondo di gelateria sempre più vicina

Gennaio si avvicina, i team si preparano ad affrontare la quinta edizione della Coppa del Mondo di Gelateria, in programma alla Fiera di Rimini dal 21 al 24 gennaio 2012 in occasione del Sigep. Quest’anno saranno 13 le nazioni che parteciperannno a questo importante evento internazionale dedicato al gelato artigianale. Anche l’Italia ritorna in campo.

“I frutti della terra e del mare” sarà  il tema conduttore a cui si dovranno attenere le tredici squadre provenienti dai cinque continenti per aggiudicarsi l’ambito titolo riservato ai professionisti della gelateria, pasticceria e alta gastronomia. La Coppa del Mondo di Gelateria, evento a cadenza biennale organizzato in collaborazione con Co-Gel Fipe Confcommercio è uno degli eventi più attesi della 33a edizione di Sigep-Salone Internazionale Della Gelateria, Pasticceria E Panificazione Artigianali (Rimini Fiera – 21-25 gennaio 2012). Nel 2012, con la quinta edizione, aumenteranno le nazioni in gara provenienti dai 5 continenti. Da 10 sono passate a 13 con Argentina, Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Marocco, Messico, Spagna, Stati Uniti, Svizzera. Dopo l’assenza dello scorso anno, come previsto dal regolamento per la squadra campione in carica, tornerà in campo l’Italia che ha selezionato il suo team al Sigep 2010. Ogni nazione, infatti, è presente con una squadra, composta da 5 professionisti:  un team manager, che fa parte della giuria internazionale, un capitano gelatiere, un pasticciere, uno scultore di ghiaccio e, novità di questa edizione, un cuoco. Alla quinta edizione della Coppa sono attesi 65 concorrenti per 4 giornate di gara e complessive 1920 ore di lavoro. Per aggiudicarsi il titolo, ciascuna squadra è chiamata a elaborare una serie di preparazioni sul tema I frutti della terra e del mare, e precisamente: una coppa decorata per il servizio al tavolo, una torta gelato, una vaschetta di vendita decorata, un cono gelato, una entrée con gelato gastronomico, un dessert gelato al piatto. Tre sculture, una di gelato, una di ghiaccio e l’altra di cioccolato serviranno per la presentazione del gran buffet finale. La giuria tecnica composta dai 13 team manager è guidata dal presidente di giuria Mauro Petrini, coadiuvato dal presidente onorario di giuria 2012 Jean-Claude David, capitano della squadra francese vittoriosa alla quarta edizione del 2010. Il tutto si svolgerà sotto l’occhio vigile dei commissari di gara Sergio Dondoli e Sergio Colalucci. martedì 24 gennaio è in programma il gran buffet finale e la premiazione.

Il team italiano. Leonardo Ceschin, da Pordenone, vincitore nel 2011 del Sigep Gelato d’Oro, Gran Premio Italiano della Gelateria salito sul gradino più alto del podio proponendo un sorbetto ai frutti di bosco e maracuja, una crema stracciata di mascarpone e miele d’acacia e un gelato gastronomico con olive taggiasche liguri, aromatizzate al timo e buccia d’arancia accompagnate con pomodoro datterino candito e salsa di pomodorino, si occuperà del gelato, mentre  Ernst Knam, da Milano, che ha vinto la selezione italiana con la sua opera “Angeli e Diavoli”, si occuperà della scultura di cioccolato  e Francesco Falasconi di Tavullia (PU), che ha vinto con la sua creazione “Aquila Reale, sarà lo scultore di ghiaccio. Il cuoco è l’eccellente Filippo Novelli di Torino. A sostegno della squadra c’è il cioccolatiere-pasticciere Andrea Olivero. Team Manager: Pierpaolo Magni che, insieme con Diego Crosara allena la squadra.

Il programma. 21 gennaio Scultura di ghiaccio premio speciale ghiaccioexpress.com; 22 gennaio Dessert gelato al piatto premio speciale Debic; Entrée (Gelato in tavola, ovvero gelato gastronomico) – premio speciale Electrolux; 23 gennaio Coppa decorata per il servizio al tavolo premio speciale Bravo; Vaschetta di vendita decorata – premio speciale Isa; 24 gennaio Scultura di gelato; Scultura in cioccolato; Torta gelatopremio speciale Valrhona; Cono gelato premio speciale Comprital; Gran buffet finale e premiazione

La Coppa del mondo di Gelateria. Presidente: Giancarlo Timballo – Presidente d’onore: Luciana Polliotti – Comitato d’onore: i maestri Luca Caviezel, Carlo Pozzi, Pierpaolo Magni, Fulvio Scolari, Angelo Corvitto; i giornalisti Emilia Chiriotti e Franco Cesare Puglisi; il Mof Gabriel Paillasson. Platinum Sponsor: Comprital, Bravo e Valrhona. Golden Sponsor: Debic , Electrolux. Silver Sponsor: Isa; Technical Sponsor: Ferimpex, Ghiaccio Express, Goldplast, Medac, Ostificio Prealpino, Ovito, Paperlyne, 4Magis, Reire, Sara Creazioni, Selmi. Con il patrocinio delle Politiche agricole alimentari e forestali. In collaborazione con: Tipicamente Friulano. Organizzazione di: Associazione Gelato e Cultura e Rimini Fiera Spa. Media Partner: Punto.It, Pasticceria Internazionale, Chefdicucinamagazine.

© Riproduzione Riservata
Related Posts