G’ala: gelato naturale ed ecosostenibilie

Il 7 maggio scorso a Lissone è stata inaugurata G’ala, la gelateria artigianale ideata da Mirko Bellasio e Massimo Landi. I due giovani gelatieri, accomunati dalla passione per le cose buone, hanno scelto, per i loro gelati, di utilizzare frutta fresca di stagione Igp, uova biologiche e latte fresco dei pascoli italiani. I gelati vengono preparati quotidianamente, in piccole quantità, senza l’aggiunta di conservanti, aromi, emulsionanti o additivi chimici, così come i ghiaccioli e le granite, preparati con acqua a ridotto contenuto di sodio e frutta fresca di stagione.

«Per noi fare gelati è un’arte – spiega Mirko Bellasio – ecco perché da noi si trovano solo i gusti più golosi, dal sapore inconfondibilmente naturale e prezioso. Per garantire la massima qualità seguiamo scrupolosamente le 5 regole d’eccellenza: usiamo solo frutta fresca di stagione; ricerchiamo sempre i prodotti di maggior qualità; prepariamo i nostri ghiaccioli con acqua di sorgente, usiamo solo latte fresco di giornata di mucche italiane; scegliamo solo prodotti naturali, senza l’aggiunta di additivi chimici, conservanti o aromi, perché le cose buone non hanno bisogno di altro».

L’attenzione all’ambiente e alla sua tutela è un altro aspetto che unisce Mirko e Massimo e che è parte fondamentale del loro lavoro: i due hanno infatti scelto di rendere la loro gelateria quanto più ecosostenibile. Oltre a utilizzare materie prime a chilometri zero, le consegne a domicilio vengono fatte utilizzando biciclette elettriche ecologiche. Inoltre, è prevista l’attuazione di numerosi progetti sociali e culturali volti a favorire lo sviluppo territoriale e comunitario di Lissone.

© Riproduzione Riservata
Related Posts