Le basi della pasticceria salutistica

Si è tenuto nelle giornate del 21-22-23 e 24 marzo in CAST Alimenti il corso su Le basi della pasticceria salutistica, con ampio successo di pubblico e partecipanti, il primo passo di un percorso di formazione interamente dedicato al tema.

Il corso si è sviluppato a cura di un binomio di competenze eccellenti come quelle rappresentate da Nicola Michieletto e Gabriele Bozio, il primo di estrazione culinaria, il secondo giovane ma affermato pasticcere, che hanno combinato le rispettive conoscenze per l’approfondimento dei bilanciamenti, la conoscenza delle materie prime e i processi di trasformazione durante la preparazione, la cottura e la conservazione dei prodotti. L’obiettivo, raggiunto con ampia soddisfazione, consisteva nel fornire ai partecipanti le nozioni e le tecniche necessarie per intervenire in modo autonomo su una propria gamma di produzione che rispondesse alle specifiche richieste di una clientela attenta.

In particolare, si sono presentate preparazioni di pasta frolla, frolla montata, sfoglia e croissant, pan di spagna, sacher, plum cake, bigné, creme, bavaresi, mousses e meringhe in linea con le esigenze dietetiche o imposte dalla presenza di intolleranze e allergie alimentari.

La formazione si è rivolta a professionisti intenzionati a sviluppare una nuova linea di produzione ed individuare la ricettazione commercialmente più in linea con le richieste del mercato.

Le fasi successive di questo percorso sulla pasticceria salutistica si svilupperanno sulle seguenti tematiche:

Torte cremose, mignon, monoporzioni e dessert al piatto (30, 31 maggio e 1° giugno)

Torte da forno e biscotteria (11, 12 e 13 luglio)

Prodotti e format per la prima colazione (10, 11 e 12 ottobre)

Per informazioni e iscrizioni chiamare la segreteria di CAST Alimenti allo 030 2350076 oppure www.castalimenti.it .

© Riproduzione Riservata
Related Posts