Premiata l’eccellenza Domori al Salon du Chocolat

A Gianluca Franzoni e alle sue creazioni la Palme d’Or e due Premi Tavoletta d’oro 2011

Durante la serata di inaugurazione del Salon du Chocolat di Bologna, svoltosi il febbraio scorso, Gianluca Franzoni, fondatore e presidente di Domori, ha ricevuto la Palme d’Or per la qualità delle proprie creazioni. Il riconoscimento onora la passione e l’impegno dell’azienda nel recupero di specie di cacao pregiato a rischio di estinzione e all’aver dato al cioccolato una nuova dignità, creando un codice di degustazione che possa guidare il consumatore all’analisi sensoriale del tanto apprezzato “cibo degli dei”. Nella giornata conclusiva del Salon du Chocolat si è svolto il concorso organizzato dalla Compagnia Italiana del Cioccolato che ogni anno conferisce il Premio Tavoletta d’Oro alle migliori produzioni artigianali.

Premiata anche nelle passate edizioni, Domori quest’anno ha ottenuto due riconoscimenti per i prodotti: Javagrey 45%, per la categoria cioccolato al latte ad alta percentuale di cacao (note affumicate e leggermente piccanti del cacao criollo Javablond proveniente dall’isola di Giava, si stemperano nell’incontro avvolgente con il latte delle mucche grigie del Tirolo), e Porcelana 70% per la categoria cioccolato d’origine (criollo “storico” per Domori fin della sua fondazione all’anno 1994, con e oggi presente anche nella piantagione Hacienda San José in Venezuela. È caratterizzato da note di pane, burro e marmellata per una rotondità esaltante).

© Riproduzione Riservata
Related Posts