Il Sigep dei record

Con oltre centomila visitatori la 32esima edizione del Sigep segna un’affluenza da record e certifica la ripartenza del settore

L’edizione 2011 del Sigep di Rimini si è conclusa con un’affluenza record di visitatori: 106.685, ovvero il 10,6% in più rispetto al 2010 e addirittura quasi il doppio del 2001, quando la fiera si trasferì nel nuovo quartiere fieristico, allora i visitatori furono infatti 59.458. Le presenze estere quest’anno hanno toccato quota 19.676, +16,1% rispetto allo scorso anno. 90mila mq di esposizioni che hanno occupato 14 padiglioni di Rimini Fiera. Grande soddisfazione anche da parte delle 730 imprese che hanno esposto, portando ancora una volta molte novità, progetti e idee interessanti.

La 32esima edizione del Sigep non ha segnato solo il record di visitatori ma anche dei veri e propri record da Guiness dei primati. Tra i numerosi eventi e concorsi di carattere internazionale, Sigep è stato infatti anche teatro di due traguardi più “ludici” ovvero il cono gelato più grande del mondo e una torta gigante rappresentante il nostro stivale per celebrare il 150esimo dell’Unità d’Italia.

«Sigep 2011 ha rispettato e superato le attese – ha commentato Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera. Per mesi abbiamo lavorato all’ulteriore sviluppo di un salone così strategico per Rimini Fiera e per tutto il sistema dolciario artigianale, prima firmando accordi pluriennali con le associazioni di riferimento e poi triplicando gli investimenti sul fronte dell’internazionalizzazione». «La totale soddisfazione delle imprese presenti a Sigep – ha confermato Patrizia Cecchi, direttore business unit di Rimini Fiera – è il risultato che più di ogni altro volevamo e che abbiamo raggiunto. C’è anche l’ulteriore valore della straordinaria partecipazione degli operatori, con un profilo qualitativo e internazionale che ha superato ogni rosea previsione. Tutto c’ò è frutto di una politica condivisa con i leader del sistema, ossia un lavoro svolto insieme a tutti i rappresentanti della filiera per incrementare notorietà e business verso l’estero».

Il taglio del nastro è stato affidato a Tiberio Rabboni, Assessore ad Agricoltura, Economia ittica e Attività faunistico-venatoria della Regione Emilia Romagna e al presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni. Madrina dell’inaugurazione la showgirl Melita Toniolo (nella foto).

Il taglio del nastro della 32esima edizione di Sigep. Melita Tognolo insieme a Lorenzo Cagnoni e Tiberio Rabboni

Internazionalità, neoimprenditorialità, formazione dei giovani ed eventi sono le direttrici per la prossima edizione del Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali.

Anna Celenta – febbraio 2011

© Riproduzione Riservata
Related Posts