Strudel di mele

di Giovanni Pina
(Pasticceria Pina, Trescore Balneario, BS – Presidente dell’Ampi)

Nota: La versione originale dello strudel non prevede la pasta sfoglia, ma una pasta apposita detta appunto strudel.

Ingredienti
• Pasta sfoglia 300 g
• Mele Golden 250 g
• Pan di Spagna 50 g
• Crema pasticciera 100 g
• Uva sultanina 30 g
• Pinoli 30 g
• Liquore amaretto 30 g

Preparazione
Stendete un rettangolo di pasta sfoglia che abbia uno spessore di 3 mm e i cui lati siano di 25 cm per 12 cm. Lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 20 minuti. Nel frattempo preparate un composto formato dalle mele pelate e tagliate in pezzi non troppo piccoli, la crema, il Pan di Spagna, l’uvetta, i pinoli e il liquore all’amaretto (1-3). Formate un cordone di questo ripieno disponendolo su uno dei due lati lunghi del rettangolo di pasta (4). Arrotolate su se stessa la pasta formando un grosso cilindro, avendo cura di stringere bene il prodotto su se stesso (5). Lasciate riposare in frigorifero per 20 minuti, forate con una forchetta (6), lucidate con un uovo sbattuto e cuocete per 30 minuti a 225°C al cielo e 180°C al suolo con valvola chiusa. Togliete lo strudel dal forno, cospargete di zucchero a velo, infornate nuovamente e cuocete per 6 minuti a 240°C cielo e 180°C suolo con valvola chiusa.

© Riproduzione Riservata
Related Posts