Flego, estremisti della pasticceria

Quest’anno Flego, la storica pasticceria di Porta Borsari, compie 71 anni. Accanto a questo pezzo di storia Marco e Matteo hanno aperto altri tre locali in cui propongono dolci innovativi di altissima qualità e Macaron creativi e artigianali

«Siamo estremisti della pasticcieria, perché quando una cosa è fatta bene, veramente bene, va fatta al 100%, con dedizione totale». Seguendo l’insegnamento di papà Giuseppe, Matteo e Marco non solo “hanno fatto bene”, ma nel meritato successo continuano nella loro ricerca della perfezione con un occhio alla tradizione e l’animo lanciato verso l’innovazione.
Dire Flego a Verona significa parlare della storia della pasticceria. Quest’anno il punto vendita, al civico 9 di Porta Borsari, compie 71 anni e in questo lasso di vita, al suo fianco, sono nati altri negozi: in via Stella, 13 – l’altra pasticceria del cuore – in via Flavio Gioia, 13 – a fianco del laboratorio – e l’ultima nata, ma non meno importante, all’interno del centro commerciale Adigeo in viale delle Nazioni, 1 che tira fuori dal cassetto un sogno di Matteo e Marco, ovvero «creare un format da portare fuori Verona, prima nelle città limitrofe, poi chissà».

Piccoli sogni che diventano grandi
Proprio questa voglia “di fare” che fa capolino dalle parole di Matteo, è il cuore pulsante di Flego. Davanti a un caffè e a un Macaron ci racconta di come quel piccolo laboratorio di famiglia, che produceva per terzi rifornendo latterie e piccole botteghe, oggi si è trasformato in 450 mq produttivi che, oltre che per i quattro punti vendita di proprietà, crea dolci prelibati anche per terzi.
«Come siamo arrivati qui? Grazie all’amore per la pasticceria di mio padre e alla tenacia di mia madre», ci racconta. «Nel 2008, a causa di problemi strutturali dell’edificio, la bottega storica di Porta Borsa che i miei genitori avevano aperto nel 1947, viene chiusa. In una manciata di mesi troviamo un nuovo punto vendita e riapriamo in via Stella. Complice la nostra proposta di Macaron e pasticceria contemporanea, fatta di monoporzioni e torte innovative, entriamo nel cuore dei veronesi e ci rendiamo conto che il laboratorio dietro al negozio non riesce a soddisfare tutte le richieste. Ci mettiamo quindi alla ricerca di un laboratorio più grande e apriamo anche il punto vendita in via Gioia».
Quando Matteo arriva a raccontarci del 2014 il sorriso si apre, come il cuore. «Dopo anni di chiusura riapriamo Porta Borsa. È stato un momento bellissimo per noi, perché siamo rientrati un luogo che è parte della nostra famiglia e per Verona, che ha riavuto il suo salottino. Questa conquista e la fiducia dei nostri clienti ci hanno spinti a iniziare questa nuova avventura al centro commerciale Adigeo con un format contemporaneo, ma anche con la medesima filosofia di lavoro basata su qualità e creatività».

Macaron e monoporzioni, una pasticceria fuori dagli schemi
Flego per i veronesi è sinonimo di colazione e merenda. Per accompagnare il buongiorno, la proposta dolce va dalle brioche classiche e gourmet, con farciture fresche che variano a seconda della stagione e della creatività dei pasticceri, fino al tradizionale Risino, dolce tipico veronese con frolla e riso, semplice e genuino.
La merenda si anima con le 22 scelte di Macaron – che possono essere anche acquistati da asporto con un packaging pensato ad hoc – e le 10 proposte di monoporzioni, fiori all’occhiello di Flego.
«Abbiamo scelto di svincolarci dalla tradizionale pasticceria veronese scegliendo soluzioni più contemporanee, che all’artigianalità affiancano creatività e sperimentazione. Le nostre monoporzioni sono torte strutturate con diverse consistenze e sapori che nascono dalla conoscenza della materia prima e dalla costante ricerca in laboratorio. La proposta cambia due volte all’anno ed è sempre frutto di prove e sperimentazioni. Per le 10 torte presenti al banco, bisogna considerare che altrettante sono state pensate e bocciate. Mio nonno diceva sempre: la prima vendita la fai con l’occhio, ma la seconda la fai con il gusto. Quindi aspetto e sapore sono due elementi ugualmente importanti. Puntiamo al top, mai a meno».

Brioche salate e Finger Food, l’altra anima di Flego
«Siamo identificati come pasticceria e noi lo valutiamo un plus, perché ci consideriamo degli estremisti della pasticceria. La nostra proposta per il pranzo e per l’aperitivo, quindi, è semplice e contenuta: l’anima salata di Flego».
Una proposta smart che non tradisce la filosofia di Flego: insalate fresche preparate al momento, club sandwich e brioche di sfoglia salate, farcite con prodotti di prima qualità, dai salumi ai formaggi, al salmone, senza dimenticare la Vegetariana con verdure fresche di stagione.
L’aperitivo, ai vini bianchi del territorio e alle bollicine francesi, affianca le proposte di Finger Food preparate quotidianamente con Macaron, bignè salati e stuzzichini al bicchiere.

Scopri qui la ricetta della colazione

Scopri qui la ricetta del pranzo

Scopri qui la ricetta della merenda

Scopri qui la ricetta dell’aperitivo

 

IDENTIKIT
Pasticceria Flego
Centro Commerciale Adigeo – Viale delle Nazioni, 1 – Verona
Tel. 045-8213262
flego.laboratorio@gmail.com – www.pasticceriaflego.com

 

Related Posts