Casa Manfredi, una casa, una famiglia, un’eccellente pasticceria

Casa Manfredi, un piccolo locale che offre tanto: dalla prima colazione all’aperitivo sotto il segno della qualità artigianale

Su Viale Aventino, in centro a Roma, in uno dei quartieri più belli e ben frequentati della città, a due passi dalla FAO, la famiglia Antonelli ha dato vita a un locale piccolo, ma grazioso, improntato sull’alta qualità artigianale. Daniele Antonelli, insieme alla moglie Giorgia e alla mamma di quest’ultima, Donatella Scabin, ha inaugurato Casa Manfredi, due anni fa. Da allora, è diventato un punto di riferimento per gli avventori, aperto da mattina a sera, sette giorni su sette. Il locale è davvero piccolo, circa 50 mq tra laboratorio e punto vendita, ma è come una grande casa: ospita un continuo viavai di persone, che entrano per gustare un caffè speciale insieme a un croissant eccellente, si fermano per il rito del tè servito con tutti i crismi, passano per un gelato di rara bontà, sostano per una pausa pranzo raffinata o un aperitivo gourmet. In soli due anni Casa Manfredi ha avuto una crescita esponenziale e una pioggia di riconoscimenti grazie a un intelligente mix di ruoli e professionalità. Daniele è lo specialista della caffetteria e del bar, con alle spalle una lunga esperienza partita dalla sua pasticceria di famiglia e proseguita nella sua ex gelateria. Donatella, dopo 35 anni come agente di commercio, vanta una grande capacità nel rapporto con il pubblico, cura inoltre il reparto di cioccolateria, del tè e della pausa pranzo. Intrattiene poi i rapporti con i clienti per le commesse esterne. La giovane Giorgia, invece, laureata in architettura, è specializzata nella produzione del gelato, ma il suo apporto è fondamentale anche in pasticceria al fianco del suo capo pasticcere Simone Porcelli. Anche lui giovanissimo, dottore in giurisprudenza, da sempre appassionato di pasticceria, dopo importanti esperienze lavorative – tra le ultime Andreas Acherer – ha trovato in Casa Manfredi, il posto in cui poter esprimere al meglio competenze e creatività.

«Grazie alla clientela benestante e al pubblico internazionale – afferma Giorgia – è molto apprezzato l’alto livello delle nostre proposte, che partono da materie prime eccellenti: dalla miscela del caffè al burro per i croissant. Il meglio del mercato per noi è Corman, un marchio professionale riconosciuto a livello internazionale per qualità, gusto e risultati impeccabili». Oggi, il figlio di Giorgia, il piccolo Manfredi, gioca spensierato nella pasticceria. E chissà, forse un giorno, avrà lui in mano, le chiavi della sua stessa Casa.

CROSTATA AI DUE CREMOSI

Crostata-fragole

Bretone
122 g Tuorlo
240 g Zucchero
245 g Burro Corman Latteria Cake Label Premium
20 g Lievito chimico
4 g Fior di sale
350 g Farina frolla

Impastate lo zucchero con il burro e il fior di sale. Unite il tuorlo e il lievito chimico, insieme alla farina. Impastate brevemente e fate riposare una notte in frigorifero.

Cremoso alla vaniglia
200 g Latte
100 g Panna Corman Selection 35% mg
1n. Baccello di vaniglia
60 g Tuorlo
70 g Zucchero
16 g Amido di mais
60 g Cioccolato bianco
3 g Gelatina in fogli

Montate il tuorlo con lo zucchero e unite l’amido di mais. Fate scaldare il latte con la panna e la vaniglia, uniteli al composto a base di tuorlo e portateli a ebollizione. Incorporate il cioccolato bianco e la gelatina in fogli, precedentemente ammollata e ben strizzata.

Cremoso al lampone
250 g Crema inglese
250 g Polpa di lampone
50 g Zucchero invertito
5 g Gelatina in fogli
270 g Cioccolato bianco

Aggiungete alla polpa di lampone lo zucchero invertito. Quindi uniteli alla crema inglese. Incorporate la gelatina, precedentemente ammollata e ben strizzata. Unite il cioccolato bianco.

q. b. Confettura di lamponi
q. b. Fragole fresche

Montaggio
Stendete la bretone allo spessore di 1 mm in un cerchio dal diametro di 16 cm e cuocete la frolla.
Stendete un velo di confettura di lampone sul fondo della bretone e posizionate le fragole sul bordo della crostata.
Dressate i due cremosi all’interno della torta come nella foto. Decorate a piacere.

CASA MANFREDI
Pasticceria e Gelateria
Viale Aventino, 91/93
00153 Roma

Related Posts