La Piazza dei Mestieri per imparare a lavorare

Alla Piazza dei Mestieri rimettersi in gioco dopo l’abbandono della scuola è una opportunità da non lasciarsi scappare, per apprendere un mestiere e farlo diventare una professione

A Torino e successivamente Catania è nata La Piazza dei Mestieri, un modello innovativo di impresa sociale-educativa che insegna ai giovani tra 14 e 18 anni un mestiere e li aiuta ad inserirsi nel mondo del lavoro. I progetti che la scuola propone sono rivolti ai giovani oggetto di dispersione scolastica, per insegnare loro antichi mestieri: cucina e sala, panificazione e pasticceria, estetica e acconciatura e operatori della grafica. Ogni anno oltre 1000 ragazzi, tra la sede di Torino e Catania, frequentano percorsi formativi che li portano a una qualifica e successivamente a un lavoro.

La formazione professionale nella scuola si intreccia costantemente con l’esperienza lavorativa, attraverso la presenza di vere e proprie business unit, guidate da grandi “maestri” che introducono i giovani al lavoro coinvolgendoli nelle attività produttive, sperimentando così una forma tipica dei migliori sistemi duali scuola-lavoro.

L’atmosfera è quella di una vecchia piazza con le botteghe, dove le persone si incontrano e si scambiano abilità e conoscenze in un luogo che diventa, per i ragazzi, un punto di aggregazione importante per imparare a lavorare e guardare al futuro con più fiducia.

Il risultato più innovativo di questo modello di impresa sociale sta proprio nell’aver fatto convivere attività educative e attività produttive. A Piazza dei Mestieri i ragazzi possono fare esperienza nel ristorante “La Piazza”, recentemente inserito nella Guida Michelin e guidato dallo Chef Maurizio Camilli, dove si alternano nelle attività di cucina e sala coordinati da personale qualificato.

Al Bar della Piazza il servizio è quotidiano: caffè, cappuccini, croissant dolci e salati, focacce bianche, rosse, sempre realizzate con farine macinate a pietra e cereali selezionati.

In occasione della Pasqua, alla Bottega della Piazza – aperta al pubblico dal lunedì al venerdì in orario continuato – i ragazzi, ancora coadiuvati da professionisti, sono impegnati a realizzare uova al latte e al fondente e gustose colombe alla birra.

La Bottega propone quotidianamente pane, grissini, focacce che riforniscono il Ristorante La Piazza e altri locali del territorio, accanto a cioccolatini, praline, prodotti sugar free e birra artigianale di produzione propria.

 

Related Posts